Reggio, caccia al traditore nel PD