Home > Economia > Accesso prima casa alle giovani coppie: al via bando regionale. Ecco le novità

Accesso prima casa alle giovani coppie: al via bando regionale. Ecco le novità

La Commissione territorio, ambiente, mobilità, dà il via anche quest’anno al nuovo bando “Una casa alle giovani coppie e altri nuclei familiari” promosso dalla Giunta per favorire l’accesso alla prima casa a particolari categorie di cittadini e per sostenere gli operatori economici del settore edilizio particolarmente colpiti dalla difficile situazione economica degli ultimi anni.

Con il bando dello scorso anno erano stati finanziati oltre 2.100 alloggi e per il 2018 i contributi per promuovere l’accesso alla proprietà della prima casa verranno erogati secondo due diverse linee d’azione, come spiegano i tecnici in Commissione.

La prima linea, che prevede una tempistica di circa tre anni, incentiva interventi di ristrutturazione edilizia e di riuso; la seconda favorisce invece il finanziamento di alloggi già realizzati.

Le risorse a disposizione da destinare direttamente ai beneficiari stessi del bando, sono di 35mila euro (massimo) per gli alloggi da ristrutturare, e di 20mila euro per gli alloggi già realizzati (elevato a 25mila nel caso di alloggi realizzati in interventi di recupero).

Fra le novità, l’abbassamento del prezzo di cessione dei singoli alloggi, che non può essere superiore a 300mila euro se in capoluogo di provincia e 250mila in altre città o comuni.

Rimangono invece invariati i soggetti destinatari del programma: le giovani coppie dove almeno uno dei due non abbia compiuto 40 anni, i nuclei monoparentali con persone con meno di 45 anni e figlio a carico, nuclei numerosi con almeno 3 figli, nuclei sottoposti a procedure di rilascio dell’alloggio per ragioni diverse dalla morosità, nuclei assegnatari di un alloggio di edilizia residenziale pubblica decaduti per superamento dei limiti di reddito e persone singole con meno di 40 anni.

@reggionelweb