Home > Città > Strage stazione di Bologna, anche Reggio Emilia ricorda le vittime

Strage stazione di Bologna, anche Reggio Emilia ricorda le vittime

Sarà presente anche Reggio Emilia, domani, mercoledì 2 agosto a Bologna, alla commemorazione del 37° anniversario della strage alla stazione ferroviaria, avvenuta nel 1980. Il vicesindaco Matteo Sassi parteciperà infatti alla cerimonia rappresentando la città.

Reggio Emilia, oltre a partecipare alla commemorazione, sarà tappa per la 33esima edizione della staffetta podistica Milano/Brescia/Bologna ‘Per non dimenticare’ a ricordo della strage del 2 agosto. Alle ore 19 circa, sarà l’assessora alla Città internazionale Serena Foracchia ad accogliere i podisti a nome della città. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Anpi di Reggio Emilia.

StrageBo2La cerimonia a Bologna inizierà alle ore 9.15, quando i Gonfaloni delle città partiranno da piazza Nettuno per sfilare nel corteo lungo via dell’Indipendenza fino a raggiungere, alle 10.10, piazza Medaglie d’Oro, la piazza antistante la stazione, dove interverrà il presidente dell’Associazione familiari vittime della strage alla stazione di Bologna Paolo Bolognesi. Al termine del suo discorso, dopo il minuto di silenzio in memoria delle vittime, chiuderà la cerimonia il sindaco di Bologna Virginio Merola.

Alle 10.50, la commemorazione si sposterà al Primo binario della Stazione di Bologna, dove saranno deposte le corone sulla targa che ricorda il sacrificio del ferroviere Silver Sirotti, deceduto nella strage del treno Italicus. Alle 11.15, dal piazzale est della Stazione di Bologna partirà infine il treno straordinario per San Benedetto Val di Sambro, dove saranno deposte le corone alle lapidi che ricordano le vittime degli attentati ai treni Italicus e 904 Napoli-Milano. Al termine, interverranno il sindaco di San Benedetto Val di Sambro Alessandro Santoni, la presidente dell’associazione Familiari Strage Treno 904 Napoli – Milano Rosaria Manzo e Marco Monesi, consigliere delegato della città metropolitana di Bologna. Alle 11.30, nella Chiesa di San Benedetto, monsignor Matteo Maria Zuppi, arcivescovo metropolita di Bologna, celebrerà la santa messa.

@reggionelweb