Home > Regione > Provincia > Migranti, scontro fra i ministri Delrio e Minniti

Migranti, scontro fra i ministri Delrio e Minniti

Sul tema dei migranti è stata sfiorata la crisi di governo.

La vicenda ha origine il 5 agosto, quando la nave della ong Medici Senza Frontiere (ndr, che non ha firmato il codice Ong proposto dal ministero dell’Interno), ha fatto trasbordare 127 migranti su una nave della Guardia Costiera accendendo le fiamme del centrodestra che ha lanciato l’allarme di far vanificare così l’effetto del codice e del lavoro portato avanti dal Viminale.
Accuse che giungono anche nei confronti del Ministro dei Trasporti Graziano Delrio da cui dipende la Guardia Costiera. Ecco che nasce lo scontro istituzionale con il ministro Minniti che intende applicare per filo e per segno il codice di condotta delle ong, mentre Delrio vuole dare più margine alle regole internazionali del salvataggio in mare e alle attività umanitarie.

Da una parte quindi il lavoro del Ministro dell’Interno Minniti volto ad arginare un’emergenza -sempre più difficile da affrontare- attraverso azioni che vanno dal regolamento nei confronti delle Ong alle scelte limitative sugli arrivi dei migranti nelle coste italiane, dall’altra il Ministro dei Trasporti Delrio, nonchè ex sindaco di Reggio Emilia, che è intervenuto a gamba tesa: “Nulla di personale contro Minniti, ma se una nave di una Ong è vicina a un barcone di migranti da salvare non posso certo escluderla dalle operazioni”.

L’uscita di Delrio non è piaciuta al Ministro degli Interni che ha minacciato le dimissioni, sollecitando sostegno nei confronti delle sue scelte.

Immediata l’attivazione dei paceri dello scontro, a partire dal premier Gentiloni che ha subito ribadito che“La nostra strategia funziona, con il codice sulle Ong vince lo Stato e perdono gli scafisti, e dal segretario del Pd Matteo Renzi: “Salvare tutti e accogliere solo quelli che possiamo, meglio se a numero chiuso. A tutti gli altri ci pensi l’Europa”.

Dopo ore di tensione la crisi pare rientrata.

Delrio, nel rivendicare l’importanza del valore della solidarietà, tema caro non solo ai cattolici, ma anche alla sinistra pd, ha incassato apprezzamenti trasversali rimarcando allo stesso tempo un proprio ruolo politico.

@reggionelweb